Borsa: Europa lima rialzo dopo Cina

10

Le Borse europee limano i rialzi iniziali dopo i dati del Pil cinese nel secondo trimestre.

Sullo sfondo resta sempre il contenzioso sui dazi che ha inciso negativamente sull’andamento del prodotto interno lordo cinese

Sul fronte valutario l’euro sul dollaro si attesta a 1,1272 a Londra

Piatto l’indice Stoxx 600 (+0,02%).

In rialzo Francoforte (+0,3%) e Madrid (+0,2%) mentre sono invariate Londra (-0,07%) e Parigi (+0,02%).

I listini del Vecchio continente sono sostenuti dai tecnologici (+0,3%) e dal comparto dei materiali (0,5%) dove si mette in mostra ArcelorMittal (+1,6%)

In rosso le Tlc (-0,3%) con Vodafone (-0,9%), Deutsche Telecom (-0,4%) e Orange (-0,2%).

In negativo il comparto energetico (-0,3%) dove si mostrano deboli Bp (-0,6%), Repsol e Shell (-0,5%).

Male anche le banche (-0,3%) con Barclays (-1,4%), Commerzbank (-0,9%) e Banco Santander (-0,3%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer