Borsa: Europa prosegue seduta in rosso

27

Le Borse europee, dopo l’incertezza iniziale, procedono in terreno negativo.

I listini sono appesantiti dalle banche e dal comparto dell’automobile.

C’è attesa tra gli investitori in vista delle prossime mosse della Fed sui tassi d’interesse e per l’esito del dialogo tra Usa e Cina.

Sul versante valutario l’euro sul dollaro passa di mano a 1,1145 a Londra

L’indice d’area Stoxx 600 cede lo 0,5%.

In rosso Madrid (-0,9%), Francoforte (-0,7%) e Parigi (-0,4%) mentre è in controtendenza Londra (-0,2%).

Rallenta il comparto finanziario (-0,8%) dove sono pesanti non solamente le banche italiane.

In rosso Commerzbank (-2,8%), Bnp Paribas (-1,7%), Barclays (-1,1%) e Banco Santander (-1%).

Andamento negativo per le auto (-1%) dove sono in calo Peugeot (-1,6%), Renault (-1,4%), Volkswagen e Daimler (-0,8%)

In rialzo il comparto dell’energia (+0,6%), con l’aumento del prezzo del petrolio.

In rialzo Bp (+3,4%) e Shell (+0,1%) mentre è debole Total (-0,5%)

Leggi anche altri post Agenzie o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer