Borsa Milano sale in attesa Ue, bene utility, Fca, Atlantia, Salini

9

Piazza Affari estende il rialzo, in attesa dell’annuncio di oggi, ampiamente atteso dal mercato, sul fatto che la Ue non aprirà una procedura di infrazione contro l’Italia.

Btp, spread e borsa da inizio settimana migliorano, scontando la decisione Ue.

Restano le preoccupazioni sul fronte internazionale: l’idea è che la tregua tra Usa e Cina non dia nessuna garanzia che si arrivi a un accordo.

Aiuta la scelta di Christine Lagarde per il vertice della Bce. La sua nomina “dovrebbe fornire un certo sollievo, perché non sarà Jens Weidmann (falco) a sostituire Mario Draghi”, dicono gli analisti di Credit Suisse.

“Un falco alla Bce non sarebbe stata certo una buona notizia per l’Italia e per altri Paesi più deboli nell’ambito dell’euro,” dice un trader.

Ancora acquisti sulle utility, sulle prospettive di rendimenti Italia in contrazione. SNAM RETE…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer