Borsa: Milano tiene con Saipem, giù Enel

10

Piazza Affari si muove attorno alla parità (Ftse Mib +0,06%), al pari delle altre Borse europee, all’inizio di una settimana che vedrà la Bce comunicare le sue decisioni di politica monetaria e la stagione delle trimestrali, già nel vivo a Wall Street, aprirsi anche a Milano

Sul Ftse Mib salgono i petroliferi con Saipem (+2,1%) e Tenaris (+1,5%), in scia al rialzo del prezzo del petrolio, in luce anche Unipol (+2%), UnipolSai (+1,7%) e Ubi (+1,4%), che ha comunicato la cessione di un pacchetto di 900 milioni di npl

Bene anche Eni (+1%) che con Moncler (+1,15%), Fincantieri (+0,05%) ed Stm (+0,5%) presenterà i conti in settimana.

Male, invece, Mediaset (-1,6% a 2,63 euro) nel giorno in cui il cda si esprimerà sulla richiesta di assemblea di Vivendi e con il titolo che si allontana ulteriormente dai 2,77 euro fissati per il recesso

Appesantiscono il listino le vendite su Enel (-1,8%), Juve (-0,9%), Nexi (-0,6%) e Intesa (-0,4%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer