Borsa Tokyo in calo su timori crescita Cina, produttori auto sovraperformano

15

La borsa giapponese ha chiuso in ribasso con gli investitori preoccupati per il rallentamento della crescita economica cinese, ma le case automobilistiche crescono sulla scia di un report stampa secondo cui la Cina si affiderà maggiormente ai veicoli ibridi.

L’indice Nikkei ha scambiato in ribasso dello 0,7. Ieri, mentre i mercati giapponesi sono rimasti chiusi per una festa nazionale, la Cina ha pubblicato dati che mostrano una crescita economica del 6,2% nel secondo trimestre, al ritmo più lento degli ultimi 27 anni, poiché la domanda interna ed estera ha vacillato di fronte alla crescente pressione commerciale degli Stati Uniti.

Mentre i dati positivi sulla produzione di giugno e le vendite al dettaglio hanno offerto segni di miglioramento, alcuni analisti hanno avvertito che i guadagni potrebbero non essere sostenibili e prevedono che Pechino continuerà a implementare ulteriori misure di stimolo nei prossimi mesi.

Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer