Borsa Tokyo, in rialzo su speranze ripresa trattative Usa-Cina; chip positivi

13

L’azionario giapponese ha archiviato la seduta odierna ai massimi delle ultime due settimane e mezzo su segnali di ripresa, secondo la stampa, delle trattative commerciali tra Usa e Cina che hanno indotto gli investitori a riacquistare titoli ciclici (come nel settore auto, spedizioni marittime e macchinari).

Secondo quanto riportato da Bloomberg, infatti, Robert Lighthizerel, delegato alle trattative del governo americano, e alti funzionari americani dovrebbero recarsi a Shanghai lunedì prossimo per incontrare i loro omologhi cinesi.

L’indice Nikkei e il più ampio Topix hanno segnato entrambi un rialzo dello 0,4%. Per il Nikkei si tratta della sua miglior performance dal 5 luglio scorso.

Il comparto spedizioni ha guadagnato l’1,0%, con Nippon Yusen salito dell’1,5% e i produttori di attrezzature per il trasporto dell’1,1%.

Toyota Motor si è apprezzata all’1,4% mentre Honda Motor ha…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer