Borsa Tokyo su scia guadagni Wall Street, rally settore chip

12

L’azionario giapponese ha chiuso la seduta odierna ai massimi da oltre una settimana, con il settore dei semiconduttori sulla scia rialzista di Wall Street, sebbene gli scambi siano sottili in vista delle prossime trimestrali.

L’indice Nikkei ha guadagnato lo 0,95%, risultato migliore dal 12 luglio.

A Wall Street, S&P 500 ha chiuso ieri a circa +0,3%, poco sotto il record del 15 luglio, mentre Dow Jones e Nasdaq Composite hanno terminato in leggero rialzo a +0,1% e +0,7%.

I titoli dei produttori di chip hanno sovraperformato a livello globale, sulla notizia che il presidente Usa Donald Trump e i colossi tech hanno convenuto sulla necessità di prendere decisioni “tempestive” sulla eventuale ripresa delle vendite di prodotti al gigante delle tlc cinese Huawei.

Seguendo l’esempio delle controparti d’oltreoceano, il settore chip giapponese sale con…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer