BORSA USA-In ribasso su trimestrali contrastanti, delude Draghi

    28

    Wall Street in ribasso dopo risultati societari contrastanti a evidenziare un rallentamento dell’economia globale, e sulla scia dei commenti di Mario Draghi sulla politica monetaria che non hanno impressionato gli investitori.

    ** Il presidente della Banca centrale europea ha detto oggi che il target d’inflazione del 2% non dovrebbe essere considerato come un limite, in una mossa significativa accompagnata da ulteriori espliciti suggerimenti di allentamento della politica monetaria in futuro.

    ** “Il mercato si aspettava un Draghi accomodante e in un certo senso non lo è stato così tanto. Draghi non è stato esplicito quanto il mercato sperava”, ha detto Bas van Geffen, quantitative analyst presso RaboResarch a Utrecht, Paesi Bassi.

    ** TESLA crolla del 14,3% zavorrando il Nasdaq.

    ** FORD MOTOR scambia in ribasso del 6,9% dopo che la casa automobilistica ha registrato un utile inferiore alle aspettative e ha fornito una previsione deludente…
    Leggi anche altri post Economia o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer