BORSA USA-Wall Street cede su timori commercio, crolla Netflix

    22

    Le borse Usa viaggiano in ribasso con gli investitori che attendono ulteriori aggiornamenti sul fronte commerciale mentre Netflix registra, a sorpresa, un calo degli abbonati negli Usa, dando il via alle trimestrali del paniere FAANG col piede sbagliato.

    ** La piattaforma di streaming crolla dell’11,3% e pesa sullo S&P 500 e il Nasdaq dopo aver mancato i propri obiettivi anche sugli abbonati oltreoceano dopo aver legato il proprio futuro all’espansione internazionale.

    ** Le perdite di Netflix trascinano in basso dell’1,20% anche il comparto dei servizi di comunicazioni.

    ** Verso le 16,45 il Dow Jones Industrial Average cede lo 0,10%; lo S&P 500 si apprezza dello 0,053% e il Nasdaq Composite registra un calo dello 0,13%.

    ** INTERNATIONAL BUSINESS MACHINES ribalta le perdite in pre-apertura e sale del 3% sulla scia di utili trimestrali…
    Leggi anche altri post Economia o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer