Borse Europa: indici piatti a metà seduta, Deutsche Bank ritraccia

63

I listini delle borse europee si muovono intorno alla parità, in un mercato che sta ancora metabolizzando la statistica di venerdì sugli occupati Usa ma soprattutto il piano di ristrutturazione annunciato ieri da Deutche Bank.

Poco dopo le 12 l’indice pan-europeo STOXX 600 cede lo 0,04%.

Il paniere dei bancari arretra di circa 0,2%, con il titolo Deutsche Bank che ritraccia e scivola di 0,3% dopo aver guadagnato fino al 4,4%.

La prima banca tedesca, che in Asia chiuderà intere divisioni, ha annunciato ieri un piano di ristrutturazione che prevede a livello globale 18.000 esuberi, una delle maggiori riorganizzazioni di una banca d’affaridopo la crisi finanziaria.

“Il numero dei tagli è molto elevato, immagino gli investitori siano impressionati da una ristrutturazione tanto drastica” osserva Connor Campbell, analista presso Spreadex a Londra.

Quanto al confronto…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer