Bper, AD: può guardare a salvataggio Carige ma solo con impatto capitale neutro

15

BPER Banca può guardare al salvataggio di Banca Carige ma soltanto in una condizione di neutralità dal punto di vista dell’impatto patrimoniale.

Lo ha detto l’AD Alessandro Vandelli a margine dell’assemblea della banca, facendo l’esempio del salvataggio delle due banche venete con la cessione a Intesa Sanpaolo degli asset buoni dei due istituti e un contributo pubblico per coprire gli impatti patrimoniali dell’operazione e gli oneri di integrazione.

“Credo che oggi sia difficile prospettare delle operazioni senza che ci sia un modo per neutralizzare gli impatti patrimoniali. Questo è il primo presupposto”, ha spiegato Vandelli.

Un’operazione su Carige “si può guardare ma con queste condizioni”, ha aggiunto.

Vandelli ha poi sottolineato che un intervento che non preveda una partnership industriale “è abbastanza difficile da gestire”.

“Quello che fu fatto sulle banche venete rese neutrale sotto il profilo…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer