Campari avanza sul Ftse Mib, esborso per rum francesi sarà limitato

10

Acquisti a Piazza Affari sul titolo Campari che sale dello 0,64% dopo una prima parte di giornata a fari spenti. Campari ha avviato negoziati in esclusiva con la società Financière Chevrillon e un gruppo di azionisti di minoranza, riconoscendo agli stessi in tale contesto una put option, con l’obiettivo di acquisire la società francese Rhumantilles, proprietaria del 96,5% della società Bellonnie & Bourdillon Successeurs con sede in Martinica.

Gli analisti di Banca IMI, basandosi sui multipli delle operazioni recenti, calcolano un esborso di circa 100 milioni di euro. Una cifra facilmente finanziabile per Campari e che rimarrebbe sotto i 150 milioni di euro raccolti con l’ultima emissione obbligazionaria. L’accordo è ritenuto interessante da Banca IMI che, date le dimensioni modeste della società target, ritiene che l’impatto sarebbe modesto sull’utile per azione di Campari.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer