Citigroup: trimestrale batte le attese, +7% per gli utili

18

La stagione delle trimestrali prende ufficialmente il via a Wall Street, con i conti di Citigroup migliori delle attese. La banca Usa ha annunciato di avere chiuso il secondo trimestre del 2019 con utili in rialzo del 7% a 4,8 miliardi di dollari contro i 4,49 miliardi di un anno fa. L’utile per azione (Eps) si è attestato a 1,95 dollari contro gli 1,81 dollari indicati dal mercato. Sul fronte ricavi, sono saliti del 2% a 18,76 miliardi rispetto ai 18,47 miliardi di un anno prima, al di sopra del consensus Refintiv pari a 18,5 miliardi. In rialzo del 4% anche il fatturato da trading che si sono attestati a 4,11 miliardi.

“Abbiamo attraversato con successo uno scenario incerto, attuando la nostra strategia e mostrando un atteggiamento disciplinato sulle spese, il credito e la gestione del rischio”, ha dichiarato l…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer