Commercio, gli Usa preparano nuovi dazi per 4 miliardi di prodotti Ue

14

MILANO – Washington si prepara a sferrare un nuovo attacco commerciale all’aEuropa. Nella notte italiana l’amministrazione tTrump ha aumentato il numero di prodotti ue che potrebbe colpire con dazi nell’ambito della lunga battaglia legata ai sussidi tra il gruppo americano Boeing e il rivale europeo Airbus.

Stando a un comunicato pubblicato sul sito dell’office of the united states representative (Ustr), l’aggiunta di nuovi prodotti Ue importati in Usa vale 4 miliardi. Il 12 aprile scorso era stata diffusa una lista iniziare di prodotti da 11 miliardi (ma ieri lo ustr ha parlato di 21 miliardi).

Stando all’istituzione che fa capo al negoziatore commerciale Robert Lighthizer, i nuovi articoli potenzialmente presi di mira spaziano dalla pasta alle olive passando per formaggi “di tipo italiano derivante da latte di mucca”, provolone, Parmigiano Reggiano, ciliege, caffè, whisky irlandese e – tra gli…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer