Daimler va in rosso in trim2, pesano Takata e spese legali per diesel

    10

    FRANCOFORTE (Reuters) – Il produttore di auto di lusso Daimler ha annunciato che intensificherà i tagli dei costi, dopo che le spese legali derivate dal caso diesel e i costi per le sostituzioni degli airbag Takata hanno provocato una perdita nel secondo trimestre di 1,56 miliardi di euro al lordo di tasse e interessi.    

    La società tedesca ha comunicato che 4,2 miliardi di euro di spese una tantum hanno contribuito alla perdita operativa nel trimestre, rispetto a un utile di 2,6 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso.    

    “In generale, stiamo intensificando i programmi di performance a livello di Gruppo e rivedendo il nostro portafoglio di prodotti al fine di salvaguardare il successo futuro”, ha dichiarato l’amministratore delegato Ola Kaellenius in una nota.    

    All’inizio di questo mese, la casa automobilistica con sede a Stoccarda aveva annunciato…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer