De’ Longhi si accende dopo trim2 migliore del previsto

    7

    De’ Longhi accelera a Piazza Affari dopo la diffusione dei risultati del secondo trimestre, che mostrano una performance migliore delle attese e una ripresa rispetto ai primi tre mesi dell’anno

    Il gruppo ha segnato una crescita dei ricavi del 3,8% a 469 milioni di euro e un Ebitda adjusted di 61,3 milioni di euro di 61,3 milioni

    Banca Imi si aspettava ricavi per 460,6 milioni di euro e un Ebitda adjusted di 51,22 milioni d euro

    Sulla scorta del miglioramento evidenziato nel secondo trimestre, il gruppo ha confermato la guidance di una crescita organica dei ricavi tra il 2-4% e una leggera flessione in valore assoluto dell’Ebitda adjusted rispetto al 2018

    Intorno alle 14, il titolo De’ Longhi passa di mano a 18,7 euro, in rialzo dell’11%, circa…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer