Deutsche Bank chiude secondo trimestre con perdite nette per 3,15 miliardi, contro rosso atteso di 1,7 MLD

23

Deutsche Bank ha annunciato di aver terminato il secondo trimestre dell’anno con perdite nette per 3,15 miliardi, contro il rosso atteso di 1,7 miliardi, da parte degli analisti di Refinitiv.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
Le maggiori perdite si spiegano con gli oneri di ristrutturazione che la banca tedesca ha iniziato a sostenere, nell’ambito del maxi piano annunciato all’inizio del mese, che prevede il taglio di 18.000 dipendenti e l’uscita dal business del Global Equity entro il 2022.

Riguardo alle altre poste di bilancio, il fatturato su base netta si è attestato a 6,2 miliardi, rispetto ai 6,59 miliardi del secondo trimestre dello scorso anno; il Common Equity Tier 1 è sceso al 13,4…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer