Deutsche Bank lancia bad bank: 74 miliardi di asset in vendita. Quell’aiuto sul Cet1 dalla Bce (Il Sole 24 Ore)

21

Dopo aver annunciato la più grande ristrutturazione della sua storia, che prevede un taglio di 18.000 dipendenti e l’uscita dal business dell’Equity Sales and Trading, nell’ambito di un piano di riduzione delle operazioni di investment banking, Deutsche Bank punta alla creazione di una bad bank.

Le indiscrezioni sono state riportate dal Sole 24 Ore, che precisa che l’obiettivo di questa mossa è quello di liberare 5 miliardi di capitale entro il 2022, attraverso la vendita di asset per un valore di 74 miliardi di euro.

“Un piano ambizioso – scrive il quotidiano di Confindustria – Che non sarebbe stato possibile senza un’aiuto della Vigilanza della Bce”.

In via temporanea, si legge, la banca centrale permetterà infatti al colosso del credito tedesco di operare con un livello di Cet1 scontato dello 0,5%.

Intanto, se il mercato ha subito parlato…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer