Di Maio vuole eliminare il bollo auto: con spread basso si può

18

“Aboliamo il bollo auto”. E’ la proposta a sorpresa arrivata oggi dal vice premier Luigi Di Maio. A poche ore di distanza dalla proposta targata sempre M5S per abolire il canone Rai, ai microfoni di UnoMattina il leader pentastellato ha avanzato l’ipotesi di “eliminare una tassa odiosa come quella del bollo auto”. Una tassa che grava attualmente sugli automobilisti per quasi 7 miliardi di euro.

“Il nostro obiettivo è entro fine anno avere o una consistente riduzione o che lo si possa abolire davvero. Le risorse le dobbiamo mettere insieme ma se riduciamo il costo lavoro e cominciamo a togliere qualche balzello abbiamo più occasioni”, ha aggiunto il vice premier che ha collegato la possibile abolizione del bollo con ikl fatto che lo spread sia sceso negli ultimi mesi.

Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor, ritiene che se tale proposta andrà in porto “sar…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer