Dollaro giù, dati cinesi spingono yuan, euro e rand

9

Investing.com – Il dollaro è in lieve calo contro l’euro e lo yuan all’inizio di questa settimana in Europa, in seguito ai dati economici leggermente migliori del previsto in Cina che hanno allentato in parte i timori per il rallentamento economico globale.

L’economia cinese è cresciuta al tasso più lento dall’inizio delle rilevazioni trimestrali nei tre mesi terminati a giugno, secondo i dati ufficiali. Il prodotto interno lordo è cresciuto solo del 6,2% rispetto al secondo trimestre dell’anno scorso, in calo dal 6,4% del primo trimestre.

Tuttavia, alcune componenti del PIL sono risultate migliori del previsto a giugno: la produzione industriale è salita del 6,3% su base annua, mentre la crescita delle vendite al dettaglio è accelerata al 9,8% sull’anno. Il capo…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer