Eni cede a Neptune Energy il 20% dell’area di East Sepinggan, nell’offshore dell’Indonesia

30

Eni e Neptune Energy Group hanno firmato un accordo per la vendita di una quota di partecipazione del 20% di Eni East Sepinggan a Neptune Energy Group. Eni continuerà ad essere Operatore dell’area East Sepinggan, situata nell’offshore di East Kalimantan in Indonesia, e che include il giacimento di Merakes e la scoperta di Merakes East. L’accordo è soggetto all’approvazione da parte delle autorità indonesiane.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});Questo accordo si inquadra nella strategia propria di Eni del “dual exploration model”, che consiste nella monetizzazione anticipata dei successi esplorativi allo scopo di ottimizzare la catena di approvvigionamento e di ridurre i costi. Eni ha annunciato il FID per lo sviluppo di Merakes e la scoperta di Merakes East nel dicembre 2018…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer