Eni: completati accordi con ADNOC nella raffinazione e nel trading

18

Eni e ADNOC, compagnia petrolifera nazionale di Abu Dhabi, hanno completato la partnership strategica annunciata lo scorso gennaio, attraverso la quale Eni ha acquisito la quota del 20% in ADNOC Refining. I partner dell’operazione, che comprendono anche la società austriaca OMV (15%), hanno anche costituito una joint venture dedicata alla commercializzazione di prodotti petroliferi. È quanto emerge in una nota diffusa questa mattina dal gruppo energetico guidato da Claudio Descalzi. L’ammontare finale corrisposto da Eni per l’operazione è di circa 3,24 miliardi di dollari.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
La nota informa che ADNOC, Eni e OMV hanno costituito presso l’Abu Dhabi Global Market la nuova joint venture dedicata alla commercializzazione dei prodotti petroliferi con la stessa ripartizione di quote raggiunta…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer