Eni perfora con successo Agogo-2 in Angola

22

Eni ha perforato con successo il pozzo Agogo-2, primo pozzo di appraisal della scoperta di Agogo, nel Blocco 15/06, nell’offshore dell’Angola. Lo rende noto il gruppo guidato da Claudio Descalzi in un comunicato sottolineando che i risultati confermano la stima di 650 milioni di olio in posto nel campo di Agogo e mostrano ulteriore potenziale nella zona nord, che sarà oggetto del prosieguo della campagna di delineazione.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
La joint venture del Blocco 15/06, formata da Eni (operatore, 36,8421%), Sonangol P&P (36,8421%) e SSI Fifteen Limited (26,3158%), intende portare in produzione il primo pozzo di Agogo entro il 2019, collegandolo alla FPSO di N’Goma. Nel frattempo, Eni continuerà le…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer