Euro al minimo di 2 mesi in attesa della BCE; sterlina in calo

23

Investing.com – L’euro scende al minimo di due mesi questo mercoledì, nelle aspettative che la Banca Centrale Europea possa aprire la strada all’allentamento monetario, mentre la sterlina è scambiata vicino ai minimi di due settimane, tra i crescenti timori per la prospettiva di una Brexit senza accordo.

La moneta unica va giù dello 0,17% a 1,1131 alle 03:31 ET (07:31 GMT), il minimo dal 31 maggio. Aveva già perso più dello 0,5% il giorno prima ed ha segnato un calo di quasi lo 0,7% finora questa settimana.

La discesa dell’euro accelera in vista del vertice di politica monetaria della BCE di domani. Sebbene i mercati abbiano ridotto le aspettative di un taglio dei tassi, sono previste comunque delle previsioni ribassiste, preparando il terreno per un allentamento a settembre.
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer