Flop reddito di cittadinanza: richiesto solo da 1 avente diritto su 3

1

Il reddito di cittadinanza è un flop. Lo afferma il Codacons, commentando i dati diffusi oggi dall’Inps che vedono le domande per la misura voluta fortemente dal M5S attestarsi a quota 1,4 milioni e i beneficiari la cui richiesta è stata accolta sono meno di 900mila. “Numeri lontanissimi dalle previsioni del Governo, secondo cui gli italiani destinatari del reddito di cittadinanza sarebbero stati 2,7 milioni”, rimarca il Codacons.

In pratica, stando ai numeri dell’Inps, al momento solo 1 cittadino su 3 avente diritto al reddito beneficerà realmente della misura. “Farebbe bene il Governo e studiare con maggiore attenzione le misure economiche a sostegno delle famiglie, utilizzando le risorse per evitare l’incremento dell’Iva del 2020, sciagura che danneggerebbe una platea enorme di italiani con effetti depressivi sui consumi, sul commercio, sull’occupazione e sull’economia nazionale”, dichiara il presidente Carlo Rienzi.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer