Fmi conferma le stime di crescita per l’Italia: +0,1% nel 2019

21

MILANO – Secondo il Fondo Monetario Internazionale il Pil italiano crescerà dello 0,1% nel 2019, un dato in linea con le precedenti stime. Riviste leggermente al ribasso quelle per il 2020: la crescita si fermerà al +0,8%, ovvero 0,1 punti percentuali in meno rispetto al +0,9% stimato in aprile. I risultati di quest’anno e il prossimo seguono il +1,7% registrato dal pil dell’Italia nel 2017 e il +0,9% del 2018.

Dal Fondo però arriva un avvertimento sullo stato si salute dei nostri conti pubblici: “In Italia l’incertezza sulle prospettive di bilancio resta simile a quella riscontrata” in aprile “con un impatto sugli investimenti e la domanda interna”, ha spiegato il Fmi nell’aggiornamento del World Economic Outlook.

Il Fmi nel suo documento ha lanciato anche un avvertimento sul cambiamento climatico: “Resta
una minaccia…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer