Fonte: Vivendi domani nominerà banche per vendita quota Universal

    11

    PARIGI (Reuters) – Vivendi (PA:VIV) nominerà domani diverse banche di investimento per la vendita di una quota fino al 50% del gruppo Universal Music, ha detto una fonte vicina alla situazione.

    È passato un anno da quando la società parigina ha dichiarato che avrebbe venduto parte della divisione, facendo innervosire gli investitori e lasciando gli analisti alle prese con la valutazione dell’asset, con stime che vanno da 17 miliardi di euro secondo Redburn a 44 miliardi di euro per di JP Morgan.

    Il gruppo, controllato dal miliardario Vincent Bollore, sta cercando di monetizzare la crescente domanda di servizi streaming di musica in abbonamento e basati sulla pubblicità, che hanno spinto gli utili di Universal negli ultimi quattro anni.

    Universal è l’etichetta musicale maggiore…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer