Forex, dollaro poco mosso, mercato scommette su taglio Fed più corposo

23

Il dollaro è poco mosso contro un basket delle principali valute intorno a quota 96,85 dopo essere sceso stanotte al minimo da due settimane sulle dichiarazioni dovish del presidente della Fed New York John Williams che hanno rafforzato le attese di una riduzione dei tassi più aggressiva del previsto nel Fomc di fine mese

Il biglietto verde risale dai minimi anche contro yen a 107,67 yen.

L’euro è in leggero calo a 1,1256 dlr, ma resta saldo in un range stretto con gli investitori che attendono il meeting del direttivo della Bce in programma giovedì.

Debole anche la sterlina, in ribasso dello 0,3% a 1,2515 dlr.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer