Giù il greggio dopo vertice su accordo nucleare iraniano, timori per la crescita

    19

    Investing.com – I prezzi del greggio scendono questo lunedì, in seguito al vertice straordinario a Vienna sul rispetto dell’accordo sul nucleare iraniano e nei timori per l’indebolimento per la domanda.

    I future del greggio West Texas Intermediate scambiati a New York scendono di 15 centesimi, o dello 0,3%, a 56,05 dollari al barile alle 7:00 ET (11:00 GMT), mentre i future del Brent, il riferimento per i prezzi al di fuori degli Stati Uniti, vanno giù di 32 centesimi, o dello 0,5%, a 63,05 dollari.

    Abbas Araqchi, negoziatore senior dell’Iran sul nucleare, ha definito le discussioni con le parti coinvolte nell’accordo del 2015 “costruttive” ed ha dichiarato che sono stati presi “molti impegni” dopo delle “buone” trattative.
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer