Governi Ue, fonte: vedono deficit/Pil Italia 2019 in netto calo a 1,9%

    11

    BRUXELLES (Reuters) – Secondo i rappresentanti dei governi europei riuniti nel comitato economico e finanziario, i conti pubblici italiani per l’anno in corso mostrano un “miglioramento notevole”, riferisce una fonte comunitaria.

    Il deficit/Pil è atteso a 1,9%, inferiore rispetto al 2,4% indicato da Roma in aprile, con un miglioramento strutturale di 0,3 punti.

    Il parere arriva dopo l’esame dei documenti inviati a Bruxelles dal governo con i nuovi saldi di bilancio, elaborati per evitare la procedura di infrazione per l’alto debito minacciata dalla Commissione Ue.

    Nel corso dell’ultimo vertice, Germania e Olanda hanno comunque espresso qualche perplessità rispetto allo stato di salute dei conti pubblici italiani, sempre secondo la fonte.

    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer