Greggio, in leggero rialzo su calo scorte Usa, tensioni Medio Oriente

    21

    LONDRA (Reuters) – I prezzi del greggio sono in leggero rialzo sulla scia di un brusco calo delle scorte di greggio Usa e delle tensioni sull’Iran.

    I future sul Brent salgono di 6 centesimi a 63,89 dollari al barile attorno alle 13,00, mentre il greggio Usa guadagna 17 centesimi a 56,94 dollari al barile.

    Le scorte di greggio statunitensi sono scese più del previsto nella settimana al 19 luglio, diminuendo di 11 milioni di barili a 449 milioni, ha dichiarato ieri l’American Petroleum Institute. Gli analisti si aspettavano un calo di 4 milioni di barili.

    Le scorte di benzina, sempre secondo i dati Api, sono aumentate di 4,4 milioni di barili.

    Oggi sono in calendario i dati sulle scorte a cura di Eia.

    “Si ritorna ai…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer