Greggio in salita; tensioni in Medio Oriente sotto i riflettori

    12

    Investing.com – Il prezzo del greggio sale negli scambi asiatici di questo martedì, con i trader che continuano a monitorare gli sviluppi in Iran.

    I future del greggio USA WTI salgono dello 0,1% a 56,25 dollari alle 00:57 ET (04:57 GMT) mentre il greggio Brent va su dello 0,1% a 63,34 dollari.

    Il mercato petrolifero dovrebbe essere più volatile questa settimana nell’incertezza riguardo al possibile intervento del Regno Unito dopo che l’Iran ha sequestrato una petroliera battente bandiera britannica alla fine della scorsa settimana.

    Nel frattempo, gli Stati Uniti starebbero cercando di limitare le conseguenze con l’Iran ed il Segretario di Stato Mike Pompeo ha reso noto che il governo non userà il sequestro della petroliera Stena…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer