Huawei, crescita sem1 accelera nonostante sanzioni Usa

20

La cinese Huawei Technologies ha comunicato che i ricavi nella prima metà dell’anno sono aumentati del 23,2% rispetto al +15% di un anno fa, nonostante un’intensa campagna americana contro la società che da metà maggio si è trasformata essenzialmente in un bando commerciale.

Huawei, non quotata, ha iniziato a divulgare i risultati trimestrali solo quest’anno e ha dichiarato che i ricavi nel primo semestre sono saliti a 401,3 miliardi di yuan (58,28 miliardi di dollari) dai 325,7 miliardi di un anno fa, grazie soprattutto alla crescita del 24% nelle consegne di smartphone, che hanno raggiunto i 118 milioni di unità.

La catena di fornitura di Huawei ha avuto significative difficoltà quando a metà maggio la società è stata inserita in una lista nera commerciale da parte di Washington. Il governo americano sostiene infatti che la società costituisce un rischio per la sicurezza…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer