Il piano B di Salvini: sostituire Conte per evitare il voto (Repubblica)

18

Cresce il livello dello scontro in seno al governo e il bersaglio principale di Matteo Salvini sembra essere diventato il premier Giuseppe Conte. In un articolo di Repubblica oggi si parla di “piano B” del leader leghista rispetto alle elezioni anticipate: sostituire il premier. Se una maggioranza alternativa non esiste all’interno dell’attuale parlamento, altro discorso è un “rimpastone”. Il quotidiano Repubblica rimarca: “L’obiettivo della Lega negli ultimi giorni è diventato in primo luogo Conte. Lo scontro è soprattutto con lui”. Si tratta di un’operazione molto complicata. Quasi indigeribile per il gruppo dirigente pentastellato e per i militanti.

“Il ruolo di maggior protagonismo assunto da Conte – prosegue l’articolo di Repubblica – ha suscitato qualche malumore anche tra i grillini. L’idea che dietro ci sia non solo la difesa del governo gialloverde ma anche una vera e propria operazione politica è oggetto di discussione tra i banchi del Parlamento…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer