Inps, balzo delle ore di cassa integrazione autorizzate

23

MILANO – Ancora segnali di tensione sulle prospettive per le imprese italiane. Secondo i dati dell’Inps, nel mese di giugno la cassa integrazione autorizzata è complessivamente salita del 9,4% sul mese precedente e del 42,6% su base annua: il numero di ore è arrivato a 27,6 milioni.

Il dettaglio delle ore autorizzate ricalca quanto visto con la rilevazione di fine maggio. L’istituto precisa infatti che le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a giugno sono state 8,1 milioni. Un anno prima, nel mese di giugno 2018, erano state 9,8 milioni: di conseguenza, la variazione annua è pari a -17,2%. In particolare, la variazione annua è stata pari a -8,4% nel settore Industria e -37,3% nel settore Edilizia. La variazione mensile registra nel mese di giugno 2019 rispetto al mese precedente un decremento pari al 6%.

Invece…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer