Iren: risultati operativi in forte crescita nel semestre, a fine settembre aggiornamento piano

18

Prosegue anche nei primi sei mesi dell’anno la crescita di Iren. La multiutility ha infatti archiviato il primo semestre 2019 con ricavi pari a 2,2 miliardi di euro in crescita del 15,6%, Ebitda a 478 milioni (+12,7%) e utile netto a 151 milioni (+19,5%). Nella nota Iren specifica che le variazioni dei suddetti dati “escludono l’effetto positivo non ripetibile registrato nel 2018 di circa 60 milioni di certificati di efficienza energetica e 22 milioni di certificati verdi scaduti”.

googletag.cmd.push(function() {googletag.display(‘div-gpt-ad-4×1-0’);});
Risultati che, secondo il presidente Renato Boero, “evidenziano la capacità del gruppo di coniugare le leve di crescita interna e lo sviluppo per linee esterne, consentendo di incrementare l’Ebitda di circa 20 milioni, ripartiti…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer