Istat: a luglio risale fiducia consumato

13

Risale a luglio la fiducia dei consumatori (da 109,8 a 113,4), riportandosi ai livelli di gennaio, dopo il calo di giugno.

Rialzo sostenuto dalle opinioni sulla situazione economica del Paese.

E migliora anche il morale delle imprese (da 99,3 a 101,2) ai massimi da ottobre 2018.

Tra i settori produttivi fa eccezione la manifattura, ai minimi da gennaio 2015; nonostante all’interno del comparto ci siano delle componenti in recupero

Leggi anche altri post Agenzie o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer