Maire Tecnimont: utile netto cala a 53 mln nel I semestre, -8,1% per i ricavi

16

Il consiglio di amministrazione di Maire Tecnimont ha approvato i risultati del primo semestre che vede l’utile netto calare dell’11,4% a 53 milioni di euro e ricavi attestarsi a 1,68 miliardi (-8,1%), e l’Ebitda a 107,1 milioni (+6,8%). La posizione finanziaria al 30 giugno 2019 mostra un debito netto per 118,7 milioni rispetto alle disponibilità nette di 93,8 milioni al 31 dicembre 2018. “La variazione – si legge nella nota del gruppo – è principalmente riconducibile alle previste variazioni del capitale circolante espresse dal normale andamento dei progetti, in particolare da quelli EPC prossimi al completamento, nonché dalla natura dei contratti di recente acquisizione”. Grazie alle acquisizioni del primo semestre 2019, che ammontano a 1.472,6 milioni, il portafoglio ordini al 30 giugno 2019 è pari a 6.635,9 milioni.

Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer