McDonald’s, vendite omogenee Usa sopra attese in trim2

    24

    (Reuters) – McDonald’s ha comunicato oggi un aumento oltre le attese delle vendite a perimetro omogeneo negli Stati Uniti, grazie ai vantaggi derivati da alcune offerte nazionali e locali come la ‘Mix and Match’.

    Le vendite nei ristoranti Usa aperti da almeno 13 mesi sono salite del 5,7% nel secondo trimestre, chiuso al 30 giugno, oltre il 4,47% atteso dagli analisti, secondo i dati Ibes di Refinitiv.

    I ricavi totali, comprese le attività negli Stati Uniti e all’estero, sono sostanzialmente stabili a 5,34 miliardi di dollari, in un contesto in cui la società passa da ristoranti di proprietà a locali in franchising, che sostituiscono le vendite con royalties.

    McDonald’s è riuscita comunque a superare leggermente le stime di 5,33 miliardi.

    markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer