N26 sbarca negli Usa e prepara il lancio di nuovi servizi

22

N26 punta a espandersi ulteriormente in Europa, Stati Uniti e Brasile, oltre a investire in nuove features innovative. Obiettivi che la mobile bank intende raggiungere attraverso l’estensione di 170 milioni di dollari del proprio round di investimento Series D dello scorso gennaio portandolo così a 470 milioni di dollari. Un passaggio che porta la valutazione di N26 a 3,5 miliardi di dollari, rendendola la startup tedesca con la valutazione più alta e inserendola nella top ten delle fintech più valutate al mondo.
 
Tra gli investitori che hanno riconfermato la loro presenza figurano Insight Venture Partners, Gic (fondo sovrano di Singapore), Tencent, Allianz X, Valar Ventures di Peter Thiel, Earlybird Venture Capital e Greyhound Capital. “Ancora una volta, i nostri investitori hanno riposto la loro fiducia in noi”, sottolinea  Maximilian Tayenthal, cofondatore di N26. “Questo ci permetterà di accelerare la nostra espansione globale. L’ulteriore…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer