Oro: scende a 1.422 dollari l’oncia

19

Dopo il picco di ieri, sopra i 1.430 dollari l’oncia, vicino ai massimi degli ultimi sei anni, le quotazioni dell’oro perdono leggermente terreno e si portano per il lingotto con consegna immediata a 1.422,22 dollari l’oncia (-0,3%).

L’inversione di tendenza è legata alle ultime indicazioni contenute nel Beige Book della Fed che, prevedendo il proseguimento della crescita economica negli Stati Uniti, ha posto qualche dubbio sul taglio dei tassi americani dato finora quasi per scontato

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer