Pirelli, rinnovo patto parasociale soci cinesi/Camfin fino a primavera 2023

    26

    MILANO (Reuters) – ChemChina, China National Tire & Rubber Corporation, Silk Road Fund, Camfin e MTP hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo del patto parasociale sulle azioni Pirelli fino alla primavera del 2023.

    Gli azionisti cinesi, guidati da ChemChina, e Camfin hanno rispettivamente il 45,5% e il 10% del capitale. L’accordo sul patto parasociale era stato sottoscritto il 28 luglio 2017 in vista della quotazione di Pirelli.

    L’accordo, spiega una nota, prevede anche la conferma come azionisti stabili di ChemChina e Camfin/Mtp. Quest’ultima, per tutta la durata del rinnovo manterrà la quota attualmente detenuta in Pirelli di oltre il 10%.

    È inoltre confermato il “ruolo centrale” dell’attuale vice presidente esecutivo e AD Marco Tronchetti Provera nella guida del top management e nella designazione del successore con l’attuazione della procedura che dovrà essere completata entro…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer