Prezzo del greggio in salita, riduzione delle scorte USA

    12

    Investing.com – Il prezzo del greggio sale negli scambi asiatici di questo mercoledì sulla scia della diminuzione delle scorte statunitensi. La crescente apprensione per le tensioni in Medio Oriente contribuisce a supportare i mercati.

    I future del greggio WTI salgono dello 0,4% a 56,97 dollari al barile alle 01:05 ET (05:05 GMT). I future del Brent, il riferimento internazionale, vanno su dello 0,3% a 64,00 dollari.

    Le scorte petrolifere statunitensi sono scese più del previsto nella settimana terminata il 19 luglio, riducendosi di 11 milioni di barili a 449 milioni, in base ai dati dell’American Petroleum Institute.

    Gli analisti avevano previsto un calo di 4 milioni di barili.

    Gli analisti si aspettano che la Energy Information Administration…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer