Saipem: torna all’utile nel I semestre, ordini in aumento

25

Il consiglio di amministrazione di Saipem, presieduto da Francesco Caio, ha approvato ieri i risultati del primo semestre che segnano un ritorno all’utile. In particolare, la società attiva nel settore dei servizi petroliferi ha registrato un utile netto di 14 milioni di euro rispetto alla perdita di 323 milioni nel primo semestre del 2018, mostrando tuttavia un rosso di 7 milioni nel secondo trimestre. I ricavi hanno invece raggiunto quota 4.519 milioni contro i 3.798 milioni dei primi sei mesi dell’anno passato, di cui 2.363 milioni nel secondo trimestre. Sul fronte ordini, nel corso del primo semestre del 2019, Saipem ha acquisito nuovi ordini per un totale di 9.537 milioni, un dato in miglioramento rispetto ai 3.986 milioni nel primo semestre del 2018. Un valore, segnala la società in una nota, che va incrementato di altri 3,2 miliardi circa relativi a ulteriori…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer