Salini, impegni non vincolanti da investitori Progetto Italia ma frena su dettagli

1

Salini Impregilo fa due passi avanti e uno indietro nella comunicazione sullo stato dei lavori di Progetto Italia, il piano che punta alla creazione di un campione nazionale nel settore delle costruzioni e delle grandi opere che passa attraverso il salvataggio e l’acquisizione di Astaldi.

Il gruppo ha diffuso in tarda mattinata una nota che annulla e sostituisce quanto pubblicato 12 ore prima, nella quale conferma le linee generali dell’operazione ma elimina importanti dettagli.

Nella nota più recente, Salini mette in primo piano il fatto di aver ricevuto manifestazioni di impegno non vincolanti dagli investitori coinvolti del progetto – inclusa Cdp e molti istituti di credito privati – e che si dovrebbe arrivare ad accordi vincolanti entro la fine del mese.

“Le comfort letters confermano la condivisione di principio sull’architettura societaria e finanziaria del Progetto, nonché il contenuto della manovra patrimoniale e finanziaria complessiva…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer