Salini Impregilo elimina cifre chiave in nuova nota su operazione Astaldi

11

Salini Impregilo ha emesso una nuova nota che annulla quella diffusa nella notte sull’operazione di acquisizione di Astaldi e di rafforzamento patrimoniale del gruppo di costruzioni.

Nella nuova nota Salini ha tolto il riferimento all’ammontare dell’aumento di capitale riservato di Astaldi con il quale Salini Impregilo dovrebbe rilevare una quota di controllo del concorrente; nella precedente comunicazione era indicato a 225 milioni.

La nuova nota elimina anche il riferimento agli impegni di sottoscrizione per l’aumento di capitale da 600 milioni previsto per Salini Impregilo, salvo la parte riservata al mercato per 150 milioni e coperta da un consorzio di garanzia.

Mancano dunque i riferimenti ai 50 milioni che, secondo il comunicato della notte, dovrebbe sottoscrivere la controllante Salini Costruzioni, all’impegno fino a 250 milioni massimi che si assumerebbe CDP Equity e agli altri 150 milioni che dovrebbero mettere le banche…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer