S&P, alert sull’Italia: “Rischio Grecia se farà una manovra senza coperture”

30

MILANO – Dura riflessione dell’agenzia di rating Standard & Poor’s sull’Italia. Nel rapporto che gli specialisti dedicano all’Eurozona e al merito di credito dei Paesi dell’area con la moneta unica, trova spazio un capitolo dedicato al Belpaese e alle sue difficoltà economiche, aggravate da un disegno politico che non offre – agli occhi di S&P – spunti positivi.

L’agenzia intitola l’approfondimento sull’Italia ricordando che è “l’unico Paese sovrano dell’Eurozona con outlook negativo”. E ripercorre le ragioni di questa scomoda situazione. “Dopo aver vinto le elezioni parlamentari del marzo 2018, l’attuale coalizione di governo ha velocemente congelato le modeste iniziative di riforma e ha iniziato a contrastare la Commissione Europea nel suo mandato di vigilare sull’osservanza da parte degli Stati membri della regolamentazione fiscale dell’Unione”, dice S&P.

E comincia subito…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer