Spread può scendere a 180 pb prima di Bce, poi risalita ad agosto (analisti)

19

Nuovo strappo al ribasso dello spread che oggi si è portato sotto i 190 punti base per la prima volta dal maggio 2018. Gli analisti vedono spazio per ulteriori cali, seppur limitati, nei prossimi giorni. “I Btp potrebbero beneficiare dell’attesa delle manovre Bce fino alla riunione del 25 luglio, con il tasso decennale che potrebbe arrivare in area 1,50/1,60% e lo spread fino ad area 180 pb”, rimarca Antonio Cesarano, Chief Global Strategist di Intermonte SIM. Il mese di agosto potrebbe invece registrare “un andamento opposto con tassi Btp e spread in rialzo, alla luce della distanza con la successiva riunione Bce (12 settembre) e delle eventuali incertezze sul fronte legge di bilancio”.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer