Titoli pubblici italiani: torna l’interesse degli investitori esteri, nei primi quattro mesi dell’anno acquisti per 29,2 mld

22

Gli investitori esteri sono tornati ad acquistare titoli pubblici italiani. Così Bankitalia nel suo Bollettino economico secondo cui nei primi quattro mesi dell’anno gli investitori esteri hanno effettuato acquisti netti di titoli italiani pari a 29,2 miliardi, soprattutto di quelli emessi dal settore pubblico (22,3 miliardi).

Dal lato delle attività, i residenti hanno disinvestito dai titoli di portafoglio esteri per 5,5 miliardi (a fronte degli oltre 30 miliardi di investimenti nello stesso periodo dell’anno precedente), proseguendo
la tendenza in atto dagli ultimi mesi del 2018.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer