UniCredit, nome banca citato in Capital One ‘data breach’, sta investigando

11

UniCredit è venuta a conoscenza che il suo nome è stato fatto nell’ambito della violazione dei dati che ha interessato ieri la banca americana Capital One Financial e sta investigando attivamente sulla vicenda.

“La sicurezza dei dati e la privacy sono le priorità chiave da sempre. UniCredit ha contattato le autorità interessate e sta effettuando tutti gli approfondimenti necessari”, si legge in uno statement della banca.

Ieri Capital One Financial ha dichiarato che 106 milioni di persone che avevano fatto richiesta per carte di credito negli Usa e in Canada hanno visto i propri dati resi pubblici. La società ha poi rassicurato che la violazione dei dati ha avuto un impatto limitato sui clienti.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer